venerdì 12 gennaio 2018

Le ragazze Italiane cantano Viva L'Italia.

Dormi pure amico di destra, domani al risveglio,  vai in palestra. Scalda i muscoli e corri a votare, il simbolo giusto devi trovare. Cerca cerca quello vero non sbagliare te ne prego. Così votando spedirai, all'inferno i pifferai. Spazzerai i fannulloni, pelandroni e imbroglioni. Nemmeno l'ombra più vedrai e costoro  scorderai. Viva viva l'Italiano, sia sardo che romano calabrese o emiliano, veneziano o di Milano, genovese o siciliano, piemontese del bel paese, mettiamo pure il tirolese, con le isole comprese. Tutti quanti faremo festa per questa Italia bella e onesta. Alzeremo con amore il vessillo tricolore. Viva l'Italia con gloria e onore.

 

Per le spiagge, per le rive dell'Italia suona e chiama da San Giusto la Campana: l'ora suona, l'ora suona non lontana che più schiava non sarai. Le ragazze Italiane cantan tutte con ardore: o Italia o Italia,  del mio cuore, tu ci vieni a liberar. Le ragazze italiane cantan tutte con ardore: o Italia , o Italia del mio cuore, tu ci vieni a liberar! Avrà baci, fiori e rose la marina, la campana perderà la nota mesta; su San Giusto sventolar vedremo a festa il vessillo tricolor. Le ragazze Italiane cantan tutte con ardore: o Italia , o Italia del mio cuore, tu ci vieni a liberar. Le ragazze  Italiane cantan tutte con ardore: o Italia  o Italia del mio cuore, tu ci vieni a liberar!   

 

lunedì 8 gennaio 2018

Spose Bambine



Guardate bene questo sposo. Non vi sembra troppo adulto perché sia il consorte di questa innocente bambina ?

  Margherita bianca e una rosa per lei.

 



In Italia, paese ritenuto civile (si fa per dire) certi nostri governanti, vorrebbero fare nostra questa specie di cultura. Povera Italia. Avete guardato bene i mariti di queste povere bambine.

Alti due metri. Chi tocca solo con un dito queste povere innocenti, andrebbe punito con la morte.

Colazione dedicata alle spose bambine.


Questa sotto sono io, ma non sono mai stata una sposa bmbina.