mercoledì 4 luglio 2018

Povera Italia

 

L'Inps insiste con gli immigrati
"Servono a pagare le pensioni" Il Giornale.it 

 

Tito Boeri Presidente dell'INPS, non riesce a star zitto nemmeno un attimo; si vergogni, basta. Il ministro Salvini parla forte e chiaro quando prospetta la possibilità e la necessità di sostituire il capo deIl'Inps.  Questi "sinistri" ci sono o ci fanno? non passa giorno in cui non esternano il solito pensiero ormai logoro:    gli immigrati ci pagano le pensioni. Fra questi ci sono pochi regolari. Boeri pensi piuttosto a come, tanti giovani sono costretti a scappare dall'Italia per cercare una sistemazione adeguata e potersi creare una famiglia. Magari in un prossimo futuro si potrebbe pensare ad ampliarla con più figli Per incoraggiare i giovani in questo senso (più figli più benessere) ci vuole un incentivo, come i vecchi tempi. Boeri su questa possibilità,  dovresti ragionare.

Mi chiedo se tutto questo sia fattibile per gli italiani; spero che il governo giallo-verde stia lavorando su questa prospettiva. Lo capisce anche un bambino che il nostro ministro parla di chiudere qualsiasi porto, in modo che debelli la piaga dell'immigrazione clandestina e l'invasione selvaggia di gente nullafacente. Per la maggior parte di questi non sarà mai possibile trovare un lavoro e contribuire alla crescita della Nazione. Chi straparla e chiede porti aperti è in malafede, anche perché loro ci campano, è chiaro.









L'immagine può contenere: 1 persona, con sorriso, testo

 


Domenica 21 Ottobre 2018 Foto di Facebook