giovedì 17 maggio 2018

Le 7 meraviglie di Chia Sud Sardegna.


 



Chia regala emozioni naturalmente straordinarie. Chi desidera trascorrere le proprie vacanze in uno scenario da sogno, deve visitare questi luoghi meravigliosi. Promontori, insenature, coste a picco ricoperte di macchia mediterranea, calette e mare smeraldo.

 

 LE SPIAGGE DI CHIA. Mare, sabbia, natura, tranquillità. Grandi dune ricoperte dai ginepri e  dalla macchia mediterranea.  Piccole cale sabbiose, e grandi spiagge. Torri spagnole sui promontori e isolotti abitati da capre e conigli. Il Porticciolo si trova ai piedi del promontorio su cui è situata la famosa Torre di Chia. La vista e il panorama che tale promontorio offre è davvero impressionante. A destra della torre il lungo arenile della spiaggia di “Sa Colonia”. All’estremità ovest di Sa Colonia si trova il promontorio noto col nome di “Monte Cogoni”. Retrostante alla spiaggia si trova lo stagno di Chia che con lo stagno di Sparti vento costituiscono la pacifica dimora dei Fenicotteri Rosa.“Cala del Morto” Anche questa Cala è raggiungibile solo a piedi. Altri cinque minuti di passeggiata per un sentiero decorato da vegetazione tipica della macchia mediterranea, partendo dal parcheggio retrostante la spiaggia di “Porto Campana”.Quest’ultima spiaggia si caratterizza invece per le sue dune che sono il preludio alle dune della spiaggia successiva e che rendono famosa la baia. Spiaggia di“Su Giudeu” prende il nome dalla piccola isola che le sta di fronte. Sabbia color oro e finissima. Infine, l’ultima tappa del viaggio per le spiagge di Chia:  la famosissima “Cala Cipolla” con i suoi ginepri che costituiscono comodo riparo dal torrido sole d’estate per chi voglia passare una giornata intera ad ammirare il mare cristallino che la bagna.

 

LOCALITA’ AD OVEST DELLA BAIA DI CHIA. Partendo da Cala Cipolla, inizia un piccolo sentiero che in venti minuti conduce alla località Capo Sparti vento, uno dei punti più a sud della Sardegna. Potete quindi immaginare che la vista di cui si può godere è fantastica. Vi si trova, inoltre, l’omonimo faro. Una delle spiagge più note, ovviamente per la sua bellezza, della Sardegna meridionale è Tueredda, acque calmissime trasparenti, sabbia fine e di fronte l’isolotto che le da il nome. Porto Tramatzu. La spiaggia di Porto Tramatzu ha un fondo di sabbia bianca e sottile. Di fronte all’arenile si erge l’Isola Rossa, profilo roccioso coperto dalla vegetazione della macchia mediterranea, raggiungibile tramite escursioni guidate nelle quali è possibile visitare anche le spiagge limitrofe. 

 

GITA A IS CANNONERIS.  La foresta di Is Cannoneris è una meta turistica di forte richiamo per le sue bellezze floro-faunistiche, ed è considerata una delle più ricche foreste dell’area sulcitana. Non è raro avvistare il cervo sardo ed altri animali. La foresta può essere percorsa nella sua viabilità principale e secondaria (alcuni sentieri o mulattiere) grazie ad un sistema di segnaletica esaustiva ai fini escursionistici. Si tratta di un vasto complesso forestale che si estende su 4768 ettari, interamente ricoperti di boschi di leccio, macchia mediterranea e conifere .Come arrivare. La foresta è raggiungibile percorrendo circa 13 km dal centro abitato di Domus de Maria,  percorrendo una strada interpoderale che consente di arrivare in località Sedda Is Tovus, situata nei pressi della caserma forestale.

 

MANGIAR FUORI.  Ristorante Pizzeria Mister Akuma l(nei pressi della casa vacanze)Ristorante Pizzeria Bithia (nei pressi della casa vacanze). Ristorante Pizzeria “Il Chiostro”Chia (nei pressi della casa vacanze).

 

 VITA NOTTURNA A CHIA. Discoteca Baia Chia, località Chia. Musica Underground davanti al mare di Chia. Luna Club Chia Laguna. L’esclusivo Luna Club, luogo raffinato ed elegante, regalerà alle vostre notti atmosfere suggestive ricche di emozioni e divertimento. Sotto un tetto di stelle il Luna Club è la cornice ideale per cenare ascoltando musica dal vivo o per sorseggiare un drink ballando nel giardino della discoteca. Offre una caffetteria aperta tutto il giorno, un Ristorante gourmet e Pizzeria, l’angolo Panino Giusto aperto a pranzo e cena, il market dove acquistare prodotti freschi e specialità locali. BENVENUTI A CHIA ULTIMO ANGOLO DI PARADISO.

Cultura, che passione

Autore del post: Dina Lenti Siamo ridotti proprio male... Mi domando: i beni culturali, sono o no le nostre ricchezze? Con le tasse c...