sabato 20 gennaio 2018

Sarà reato?

 Già,  tra non molto, saremo noi i veri clandestini in Italia. Ecco l'ultima dei giudici italiani. Un passeggero clandestino viaggiava privo di biglietto, il capo treno alla fermata successiva lo ha fatto scendere. Dove sta il reato? Ai posteri l'ardua sentenza. Diamo un aiuto ad Andrea,  capotreno italiano,  condannato a venti giorni di carcere per avere fatto il proprio dovere.

Nessun commento:

Posta un commento

lascia un commento