sabato 9 dicembre 2017

Caro amico , ti scrivo e ti ringrazio.

Ciao, la musica quando è bella non nuoce sicuramente alla salute. In questo tuo raro post, non mancano tutti i big della musica pop, rock country, lirica. Bravo G. grazie del regalo e della pazienza, hai voluto selezionare per noi moltissimi e bellissimi brani. Tanti di questi sfortunati artisti non meritano l’oblio, in quanto hanno diritto d’essere ricordati sempre, anche dalle future generazioni. Cosa dire, sono molto emozionata, mi mancano le parole. Molti di questi artisti, sono stati la colonna sonora della mia vita. Elvis Presley che ancora ascolto. Freddie Mercury la mia passione, ho una bella raccolta dei suoi CD e DVD, libri delle sue varie biografie, ovviamente è il mio cantante preferito. Ricorderai sicuramente, tu che ami la musica lirica, una sua esibizione in teatro con la bravissima cantante Spagnola Montserrat Caballè, anche Freddie certamente ha cantato con la sua voce potente, spettacolare, sublime. A seguire Lucio Battisti, ho una montagna di cassette sue, Gabriella Ferri un mito. Da ricordare tutti gli artisti sardi, campioni di bravura bellezza e umanità, è veramente un peccato che non siano più tra di noi. Non amo particolarmente l’opera lirica, ma i due artisti che hai menzionato, Mario Del Monaco e Maria Callas, riconosco la bravura, le spettacolari interpretazioni in tutto il mondo. Ora se mi permetti parlo un po dell’autore di questo grande post. Sei stato un conduttore e ideatore di programmi radiofonici, che bello, che onore parlare con un presentatore della radio. In passato era la mia passione, non mi  addormentavo mai senza la mia radio accesa, poggiata sul comodino. Vedo che la tua radio libera si chiamava Radio S. A me quella S, ricorda un nome bellissimo: Sandro. Ciao Sandro ho osato troppo? Spero di no. Per me resti il mio caro e dolce G.

Cultura, che passione

Autore del post: Dina Lenti Siamo ridotti proprio male... Mi domando: i beni culturali, sono o no le nostre ricchezze? Con le tasse c...