venerdì 24 novembre 2017

Italia mia, presto sarai liberata da Francesco.

 
Questa è la parodia della canzone le Campane Di San Giusto.
Fatti e persone, sono puramente casuali.

Per le spiagge, per le rive dell'Italia suona e chiama da San Pietro la Campana: l'ora suona, l'ora suona non lontana che più schiava non sarai. Le ragazze Italiane cantan tutte con ardore: o Francesco, o Francesco,  del mio cuore, tu ci vieni a liberar. Le ragazze italiane cantan tutte con ardore: o Francesco , o Francesco del mio cuore, tu ci vieni a liberar! Avrà baci, fiori e rose la mia Italia, e San Pietro perderà la nota mesta; su San Pietro sventolar vedremo a festa il vessillo tricolor. Le ragazze Italiane cantan tutte con ardore: o Francesco , o Francesco del mio cuore, tu ci vieni a liberar. Le ragazze  Italiane cantan tutte con ardore: o Francesco  o Francesco del mio cuore, tu ci vieni a liberar! Francesco viene a liberarci ? Quando mai!!!

Africani, asiatici, rumeni, slavi, cinesi, congolesi, gambiani. Insomma stiamo rischiando di doverci dividere la nostra Nazione con sedicenti finti profughi. L'Italia è unica, indivisibile. Quindi riprendiamocela prima che sia troppo tardi. Certo è che questi finti rifugiati africani, e non solo, arrivano in Italia credendo di fare ciò di cui non sono capaci ovvero cercarsi un lavoro e mantenersi da soli. Purtroppo sono appoggiati dal nostro governo e dai presunti buonismi, da coop rosse bianche e di vario tipo che ci campano. Appunto per questo si permettono di fare quello che tutti vediamo e sopportiamo pazientemente, provocando lo sdegno delle persone oneste. Hai capito caro gentiglione a cosa servono i ponti che vai dicendo, a distruggere l'Italia, gli Italiani. Traditore che non sei altro.Un giorno non molto lontano la pagherete, perchè sarà il popolo a farlo.

No Del Parlamento Europeo Per Il Primo Ministro Viktor Orban -

 È la fine dell’impunità dicono gli avversari del primo ministro ungherese  Viktor Orbán,  capofila degli “illiberali” in Europa. Con un ...